SOLUZIONI – Terziario 2017-02-23T16:15:46+00:00

Terziario

Risparmiare riducendo i consumi energetici

Identificare le fonti di risparmio

  • Misura dei consumi per tipo (acqua, gas, elettricità, combustibile, ecc.) e per uso.
  • Misura dei picchi di consumo.
  • Identificazione dei consumi anomali: ambienti troppo riscaldati, illuminazione di zone inoccupate, perdite d’acqua, ecc.

Ottimizzare i consumi

  • Messa in stand-by di un edificio non occupato: abbassamento delle temperatura, spegnimento delle luci, chiusura degli oscuranti, ecc.
  • Regolazione in funzione dei bisogni e delle condizioni ambientali.
  • Ottimizzazione del rilancio e dell’arresto del riscaldamento.

Garantire il comfort degli occupanti

Controllare gli indicatori di comfort

  • Rilevamento dei dati ambientali: temperatura, umidità, CO2, COV, luminosità, ecc.
  • Consultazione in tempo reale.
  • Memorizzazione dei dati,
  • Rappresentazione dei dati sotto forma di grafici e tabelle.

Ottimizzare il comfort

  • Regolazione della temperatura per zona con possibilità di comando locale.
  • Orientamento degli oscuranti in base alla luminosità.
  • Anticipo della produzione in base alla previsioni metereologiche.

Assicurare la continuità di servizio degli impianti

Essere avvertiti in tempo reale

  • Diffusione istantanea di allarmi via sms, e-mail, ecc.
  • Consultazione degli stati in tempo reale.

Anticipare i guasti

  • Monitoraggio dei tempi di funzionamento.
  • Gestione dei periodi minimi di funzionamento.
  • Permutazione automatica delle apparecchiature in base al tempo di funzionamento e ai guasti.
  • Consultazione dello storico degli eventi.
  • Invio di promemoria per la pianificazione di lavori di manutenzione.

Sensibilizzare e coinvolgere gli occupanti per incoraggiare i loro sforzi

Informare gli ospiti con indicatori parlanti

  • Evidenziazione dei risultati: equivalenze in km percorsi, in ore di illuminazione, …
  • Indicatori specifici: consumi per persona, evoluzione dei consumi, …
  • Informazioni esterne: previsioni meteo, esempi di azioni virtuose, …
  • Indicatori ambientali: etichette energetiche, CO2 e gas a effetto serra.

Si fidano di noi

Comuni, consigli regionali e provinciali, centri amministrativi, uffici, sedi sociali, ecc.

Referenze

Edifici pubblici di Monaco, Centro Regionale delle Energie Rinnoabili, Comune di Cannes, Comune di GERZAT. Le città di: Nantes, Lannion, Mouans Sartoux, Saint Etienne, Clermont Ferrand, Saran, Saint Martin d’Héres, Rive de Gier, Chassieur, Cannes, Bourg en Bresse, Andrezieux Boutheon, Vendome, Saint Priest en Jarez, ecc.

Success Story

Les Aqueducs, primo progetto di edificio ad  energia positiva in autoconsumo a Sophia Antipolis.