SOLUZIONI – Centri sportivi e culturali 2017-02-23T16:12:27+00:00

Centri Sportivi e Culturali

Garantire il comfort a utenti e visitatori

Monitorare gli indicatori di comfort

  • Rilevamento dei dati ambientali: temperatura, umidità, CO2, COV, luminosità, ecc.
  • Consultazione in tempo reale.
  • Memorizzazione dei dati e rappresentazione sotto forma di grafici e tabelle.

Ottimizzare il comfort 

  • Regolazione della temperatura per zona con possibilità di comando locale.
  • Orientamento degli oscuranti in base alla luminosità.
  • Anticipo della produzione in base alla previsioni metereologiche.

Pianificare l’utilizzo di palestre, sale comuni, teatri, …

Pianificare l’occupazione delle sale in base alle attività e agli eventi

  • Strumenti di pianificazione semplici e intuitivi.
  • Gestione dell’occupazione facilitata per un utilizzo ricorrente o per eventi puntuali.
  • Planning settimanali, mensili, annuali.

Ottimizzare in base all’occupazione per risparmiare 

  • Pilotaggio degli impianti in base ai periodi di apertura.
  • Periodi di comfort, ridotti e anti-gelo.
  • Pianificazione dei periodi di riscaldamento adattati all’occupazione per risparmiare garantendo il medesimo comfort agli occupanti.

Ridurre la bolletta energetica

Identificare le fonti di risparmio

  • Misura dei consumi per tipo (acqua, gas, elettricità, combustibile, ecc.) e per uso.
  • Misura dei picchi di consumo.
  • Identificazione dei consumi anomali: ambienti troppo riscaldati, illuminazione di zone inoccupate, perdite d’acqua, ecc.

Ottimizzare i consumi

  • Messa in stand-by di un edificio non occupato: abbassamento delle temperatura, spegnimento delle luci, chiusura degli oscuranti, ecc..
  • Regolazione in funzione dei bisogni e delle condizioni ambientali.
  • Ottimizzazione del rilancio e dell’arresto del riscaldamento.

Assicurare la continuità di servizio degli impianti

Essere avvertiti in tempo reale

  • Diffusione istantanea di allarmi via sms, e-mail, ecc.
  • Consultazione degli stati in tempo reale.

Anticipare i guasti

  • Monitoraggio dei tempi di funzionamento.
  • Gestione dei periodi minimi di funzionamento.
  • Permutazione automatica delle apparecchiature in base al tempo di funzionamento e ai guasti.
  • Consultazione dello storico degli eventi.
  • Invio di promemoria per la pianificazione di lavori di manutenzione.

Prevenire il rischio di infezioni batteriologiche

Controllare le temperature dell’ACS per prevenire la legionellosi

  • Misura permanente delle temperature di mandata e ritorno dell’acqua calda sanitaria in conformità con le norme in vigore.
  • Allarme in caso di temperature inferiori alle soglie previste.
  • Automatizzazione degli shock termici (70°C), periodici o su allarme.

Controllare la qualità dell’aria

  • Misura continua del tasso di CO2.
  • Controllo dell’umidità.
  • Monitoraggio del tasso di COV.

Giustificare gli strumenti di prevenzione

  • Archiviazione e tracciabilità delle misure.
  • Export dei dati.
  • Bilanci inviati per e-mail.

Controllare il rendimento degli impianti

Controllare la reattività dei gestori

  • Integrazione dell’elenco manutentori nello strumento.
  • Giornale dei guasti e delle operazioni di manutenzione.
  • Monitoraggio degli indicatori di manutenzione (periodi di manutenzione, numero di interventi, …)

screen4

Sensibilizzare e coinvolgere gli utenti e i visitatori

Informare gli utenti con indicatori efficaci

  • Evidenziazione dei risultati: equivalenze in km percorsi, in ore di illuminazione, …
  • Indicatori specifici: consumi per persona, evoluzione dei consumi, …
  • Informazioni esterne: previsioni meteo, esempi di azioni virtuose, …
  • Indicatori ambientali: etichette energetiche, CO2 e gas a effetto serra.

Si fidano di noi

Palestre, piscine, stadi, palazzetti dello sport, mediateche, teatri, ecc.

Referenze

  • Polo culturale di Saint Malo,
  • Piscina Les Nautiles a Segré,
  • Teatro il Forum,
  • Centro culturale di DINAN,
  • Palestra dell’Europa a Brest,
  • Palazzetto dello sport di NAIZIN,
  • Theatro di PONTIVY,
  • Centro acquatico di Parthenay.
  • 9 impianti socio-culturali a GERZAT: il Teatro Cornillon, il Foyer Octave Archimbaud,il centro ricreativo Les mille-sources, Le Galion, il Castello di Jourzin, la Maison des associations, il Polo sociale, il Centro Alphonse Daudet, la Courte échelle e lo spazio Jeunesse Loisirs, Stadioe Laporte, Gymnase Doulon,
  • 5 impianti spotivi: il complesso Georges Fustier, la palestra Couchard, Cronier e Fournier e lo stadio La Luminerie

Success Story

Il centro culturale di Malo, gestito con i prodotti WIT, è al centro di un progetto di rinnovamento del quartiere della stazione.